Montalbano Jonico una Smart City nella Riserva Naturale Regionale dei Calanchi è un progetto che nasce dall’idea e dalla volontà di promuovere, valorizzare e soprattutto rendere “virtualmente” fruibile Montalbano Jonico e il suo territorio.
Il progetto, estremamente facile da consultare, “punta i fari” sulle ricchezze architettoniche, storiche e culturali, sulle tradizioni e sul folklore della cittadina lucana e sull’elevato pregio paesaggistico e naturalistico, oltre che sul grande valore geologico e scientifico, della Riserva Naturale Regionale dei Calanchi, area protetta ricadente nel territorio comunale.
Il punto di partenza è una mappa dettagliata di orientazione, quote e scala metrica di riferimento, disponibile in formato cartaceo o scaricabile dal sito www.montalbanoj.rl-net.it, che “prende vita” e consente, grazie all’utilizzo del proprio smartphone o tablet e di una connessione internet, ovunque ci si trovi, di percorrere le vie del centro storico, la Terra Vecchia, e di scendere lungo le antiche mulattiere che portano nella Riserva dei Calanchi, le appiett’, realizzando delle visite virtuali a palazzi, quartieri e realtà geologiche.
Sulla mappa l’attenzione è catturata da una serie di icone distribuite sulla superficie e rappresentanti i 13 siti analizzati. Per ognuno di essi, grazie alla scansione di un QR Code, è possibile realizzare un tour fotografico, accompagnato da un’audioguida o da un’attenta lettura, entrambi in lingua italiana e inglese.
Le foto panoramiche dei bellissimi paesaggi lucani dai caldi colori mediterranei e le foto a 360°, con tour “immersivi” in antichi palazzi o nel territorio della Riserva, completano l’”assaggio” delle risorse e bellezze di Montalbano Jonico e del suo territorio.
Le “visite virtuali” che il progetto offre sono un anticipo alle visite reali che si possono realizzare raggiungendo personalmente le località attraverso un collegamento a Google Maps che caratterizza ogni sito.



GUARDA la MAPPA